notiziario3

Prestigioso riconoscimento per la nostra iscritta Patrizia Gentilini

(dal Corriere  di Romagna ed. Forlì) L’oncoematologa forlivese Patrizia Gentilini, componente del comitato scientifico di Isde (Associazione Medici per l’ambiente) e del direttivo di “Medicina Democratica”, è stata tra le vincitrici della 5ª edizione del premio Donne Pace Ambiente “Wangari Maathai”, intitolato alla memoria dell’attivista kenyota prima donna africana ad essere insignita del Nobel per la pace nel 2004. Un riconoscimento dedicato alle donne che si battono per la tutela dell’ambiente e la difesa del territorio, «cittadine, mamme, studentesse, lavoratrici – ricordano gli organizzatori – dottoresse o avvocatesse disponibili per lotte popolari in difesa dell’ambiente, della vita e della democrazia». Il premio è stato istituito dall’associazione “A Sud” in collaborazione con la Casa internazionale delle donne di Roma ed è assegnato da una commissione allargata di attiviste, personalità, organizzazioni impegnate nelle tematiche di genere che ha riconosciuto nella Gentilini «un punto di riferimento per i comitati di difesa ambientale; impegnata da anni nelle problematiche sanitarie legate a cause ambientali e delle conseguenze sulla salute dell’inquinamento atmosferico».