Progetto EBSCO: Una miniera di dati per aggiornamento e ricerca a disposizione gratuita di tutti i nostri iscritti

Da alcuni mesi è possibile la iscrizione gratuita alla banca dati EBSCO, offerta gratuitamente a tutti i medici italiani dalla FNOMCeO. Le istruzioni per la registrazione sono a questo LINK  e tutti i colleghi possono approfondire la ricerca partendo da un sintomo, da una malattia o anche da un articolo, come specificato nell’articolo che potete consultare qui sotto.  Molto presto, pare entro pochi mesi, è prevista una implementazione della piattaforma EBSCO con ricerca in lingua italiana

Leggi tutto
notiziario3

FNOMCeO, proposto per tutti gli iscritti il termine di “Dottore medico”

FNOMCeO, proposto per tutti gli iscritti il termine di “Dottore medico”

 

(da Doctor33)   Quale titolo utilizzare per gli iscritti alla Federazione degli ordini dei medici? La questione è stata dibattuta in occasione delle scorse riunioni del Comitato centrale e del Consiglio nazionale Fnomceo. Alla fine è stata approvata la proposta di utilizzare il titolo di “dottore medico (Dm)”, con l’obiettivo dichiarato di ottenere «da un lato, una più certa qualificazione della professione medica e, dall’altro, una maggiore tutela dei cittadini».   In Italia, l’ultima norma generale in merito è stata emessa con il Decreto ministeriale 270 del 2004 dall’allora ministro dell’Istruzione Letizia Moratti che stabilisce: «a coloro che hanno conseguito la laurea, la laurea magistrale o specialistica e il dottorato di ricerca, competono, rispettivamente, le qualifiche accademiche di dottore, dottore magistrale e dottore di ricerca». Tuttavia, come fa notare il segretario generale della Fnomceo Luigi Conte, «ormai i professionisti sanitari sono in massima parte dei laureati che si fregiano, giustamente, del titolo di dottore».

Leggi tutto
notiziario

Alla Medicina Generale restano 20 anni di vita

da M.D.Digital)   La hanno chiamata “Legge di Pacman”, perché la sua rappresentazione grafica ricorda il profilo del protagonista del mitico videogame. In realtà la questione è serissima e si riferisce alla proiezione dei dati relativi agli iscritti alle graduatorie in Medicina Generale, calibrata sull’effettivo interesse a esercitare la Professione, che permette di calcolare, basandosi su stime realistiche, la velocità dell’accesso alla Medicina Generale nei prossimi anni. E il risultato è preoccupante: la Medicina Generale, se non si mettono subito in atto politiche di programmazione efficaci, rischia, nei prossimi 20 anni, di scomparire.

Leggi tutto
notiziario

Medici ex specializzandi, Fnomceo: “Riconoscere a tutti il dovuto risarcimento”

(da fnomceo.it) “Prevedere che la remunerazione annua omnicomprensiva, di importo pari a 11.000 euro, sia riconosciuta indipendentemente dalla presentazione o meno di domanda giudiziale per il riconoscimento retroattivo di remunerazione o risarcimento del danno”  È quanto ha chiesto oggi la Fnomceo,rappresentata dal Presidente Roberta Chersevani e dal Vicepresidente Maurizio Scassola, ricevuta in audizione davanti alla Commissione Istruzione pubblica, beni culturali del Senato nell’ambito dell’esame del disegno di legge n. 2400 “Disposizioni relative alla corresponsione di borse di studio ai medici specializzandi ammessi alle scuole di specializzazione dal 1978, specializzati negli anni dal 1982 al 1992, eall’estensione dei benefici normativi ai medici specializzandi ammessi alle scuole di specializzazione universitarie negli anni dal 1993 al 2006”. 

Leggi tutto

Questionario – Indagine Cittadinanzattiva Tema aderenza terapeutica con focus su farmaci biologici e biosimilari

sul portale della FNOMCeO è stata pubblicata, in prima pagina, la notizia dell’indagine sul tema dell’aderenza alle terapie con un focus sull’uso dei farmaci biologici e biosimilari, promossa da Cittadinanzattiva e alla quale la FNOMCeO ha aderito. Cliccando sul link sottostante, è possibile compilare il questionario inerente all’indagine che ha l’obiettivo di raccogliere l’esperienza dei medici rispetto all’aderenza alle terapie e all’uso e prescrizione dei farmaci, con focus su quelli biologici, per capire come e se le disposizioni/indicazioni ai diversi livelli (nazionali e regionali) impattino nell’esercizio quotidiano della pratica clinica e rispetto al Codice deontologico. I dati che verranno raccolti saranno utilizzati informa anonima e aggregata, nel pieno rispetto delle normative sulla privacy.

http://www.esurveyspro.com/Survey.aspx?id=483883a2-6109-4f1a-87ca-a96fdd2d6faa

 

1 2 3